Giornate di Introduzione allo Zen

introduzione allo zen tempio johoji

Anche per il 2019 l’Associazione Buddhista Zen “Buppo” è lieta di ospitare un ciclo di tre incontri di Introduzione al Buddhismo Zen della tradizione Soto.

programma degli incontri:

  • Domenica 12 Maggio, ore 10:00: meditare, perchè? Una riflessione per tornare allo stato spirituale originario dal quale ci stiamo allontanando. A seguire 20 minuti di meditazione seduta (zazen).
  • Domenica 09 Giugno, ore 10:00: la presenza mentale. Come essere vigili ed in contatto con il momento presente, al riparo dal ricordo di un passato che non tornerà mai e da un futuro incerto ed imprevedibile. A seguire 20 minuti di meditazione seduta (zazen).
  • Domenica 07 Luglio, ore 10:00: la sofferenza, compagna di vita. Come accogliere ed accettare la sofferenza in quanto parte della nostra vita, in modo da attenuarne gli effetti negativi. A seguire 20 minuti di meditazione seduta (zazen).

Gli incontri si terranno presso la sede del Tempio Buddhista Zen Sōtō Jōhōji (Continuità del Dharma) in via di Villa Lauricella 12 a Roma e saranno sotto la guida del Maestro Sengyo Van Leuven. La conferenza e gli incontri sono aperti a tutti e l’ingresso è libero. Sarà possibile contribuire con un’offerta.

Si consiglia un abbigliamento informale e comodo. Si prega inoltre di arrivare con almeno 20 minuti di anticipo sull’orario, per consentire l’inizio puntuale degli incontri.

Per maggiori informazioni è possibile inviare email all’indirizzo tempiozenroma@gmail.com oppure telefonare al numero 366-4776978.

 

Ritiro Estivo 2018

Anche per il 201Image38 L’Associazione Buddhista Zen Soto “Buppo” ed il Buppo Sangha sono lieti di organizzare un periodo intensivo di meditazione zazen in Umbria, presso la Casa-laboratorio di Cenci, tra i boschi della campagna di Amelia.

La pratica durante la sesshin, oltre allo Zazen e al samù (lavoro), includerà workshop di cucitura del Kesa ed insegnamenti (Teisho).

La direzione del ritiro e l’insegnamento sono affidati al Rev. Sengyo van Leuven.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare la pagina relativa.

 

Pratica e risveglio non sono separati

Giornata di zazen a Saint-Thierry – Maggio 2015

di Sengyo Van Leuven

sam-shih-zazen2Respirate con calma. Rilassatevi pur mantenendo la schiena diritta, una postura energica. Rilassatevi, lasciate andare tutte le tensioni: le spalle, la schiena, le gambe, il viso.
Dirigete l’energia che in questo modo viene liberata nel basso ventre, sotto l’ombelico. E’ là che bisogna essere concentrati. E’ là che bisogna concentrare l’energia, e non nella testa.

Continua a leggere

Come Praticare Zazen

htdzazen01Studiare la Via del Buddha è studiare se stessi.
Studiare se stessi è dimenticare se stessi.
E dimenticare se stessi è percepire se stessi come tutte le cose.
Realizzare questo è lasciar cadere mente e corpo di se stessi e degli altri.

Dogen Zenji

 

Continua a leggere